Sailor Moon – Pretty Guardian Vol.3 PDF

Sailor Moon, creata da Naoko Takeuchi, e dell’sailor Moon – Pretty Guardian Vol.3 PDF trattovi. L’idea dell’introduzione della figlia di Usagi e del suo nome furono suggerite a Naoko Takeuchi dal suo editor Fumio Osano.


Après avoir subi un lavage de cerveau de la terrible Queen Beryl, Tuxedo Mask devient son fidèle serviteur et attaque Sailor Moon afin de s’emparer du cristal d’argent. Mais comment Usagi pourra t-elle combattre celui qui était et qui sera toujours son grand amour ? Dans une vie antérieure, Princess Serenity et Endymion ont déjà été séparés. Une fois réincarnés, les voici contraints de s’entre-déchirer à nouveau. Heureusement, Usagi peut compter sur l’aide de toutes les Sailor pour empêcher ce malheur de se reproduire. Mais le soutien de ses amies sera-t-il suffisant pour permettre à Sailor Moon d’anéantir Queen Beryl ?

L’autrice ha rivelato che inizialmente non aveva un’idea precisa di come disegnare i capelli della bambina, salvo che dovessero essere rosa e con gli odango. L’ispirazione definitiva venne poi da una bambola. Descritta dall’autrice come una monella a cui piace fare scherzi, Chibiusa è la futura figlia di Usagi e Mamoru come sovrani della Terra del XXX secolo coi nomi di Neo Queen Serenity e King Endymion. Ha gli occhi rossi e i capelli rosa con due odango che ricordano le orecchie di un coniglio ed inizialmente è accompagnata dalla palla magica Luna P. Nel manga il personaggio matura molto gradualmente, acquistando sicurezza in sé stessa come guerriera.

La Chibiusa dell’anime a volte appare meno matura della sua controparte cartacea, difatti una gag ricorrente è quella di riprendere Usagi per le sue mancanze e la sua sbadataggine. Arrivata nel XX secolo in fuga dal perfido clan Black Moon per chiedere aiuto alle guerriere Sailor del passato, la bambina s’installa a casa Tsukino facendo il lavaggio del cervello agli altri membri della famiglia per convincerli di essere figlia loro. Nel cartone la sua età non è specificata. Usagi non poco gelosa oltre all’iniziale sospetto sugli scopi della bambina. La sua uniforme ricorda quella di Sailor Moon e come nel caso di quest’ultima i motivi ricorrenti sono le falci di luna e i cuori, mentre i colori dell’uniforme sono prevalentemente color ciliegia e rosa.